Catalogna: indipendentisti trattano per evitare nuovo voto

Media, dialogo riparte ma accordo su governo ancora lontano

12 maggio, 16:20

(ANSAmed) - MADRID, 12 MAG - Segnale di riavvicinamento dopo lo stop degli ultimi giorni fra i tre partiti indipendentisti della Catalogna che hanno i numeri per formare una coalizione di governo nella regione spagnola entro il 26 maggio, anche se ancora insufficiente per sbloccare la situazione: lo riportano i media iberici, che citano una dichiarazione congiunta di Esquerra Republicana, Junts per Catalunya e la Cup.

Le tre formazioni parlano di un "accordo di base" per creare uno "spazio per il dibattito sulla strategia indipendentista al di là della governabilità", una formula che lascia spazio all'ambiguità su un possibile patto di legislatura.

Intanto, il candidato socialista Salvador Illa, vincitore per numero di voti delle elezioni di febbraio, chiede alle forze indipendentiste di riconoscere che la possibilità di una coalizione fra loro "è fallita" e di lasciargli spazio per "articolare un governo di sinistra", secondo dichiarazioni rilasciate in giornata ai cronisti. Le sue parole fanno eco a quelle pronunciate in Parlamento a Madrid dal premier Pedro Sánchez, anche lui socialista. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo