Giordania: Petra, al via progetto per stazioni bus con USB

29 agosto, 10:26

AMMAN - A poche settimane dalle massicce proteste popolari in Giordania contro il carovita e la profonda crisi socio-economica, le autorità giordane hanno annunciato l'avvio di un progetto per la creazione di stazioni dell'autobus ad Amman alimentate da energia solare. Secondo l'agenzia nazionale Petra, il comune di Amman è partner nel progetto con la Fondazione Re Abdallah per lo sviluppo, una organizzazione legata alla casa reale giordana collegata all'organizzazione britannica Inspirational Development Group. Il progetto prevede la costruzione di quattro stazioni di autobus, chiamate 'Ombrelli verdi', con prese USB per ricaricare le batterie dei telefoni cellulari e computer portatili. Nei mesi scorsi, Amman e altre città giordane sono state attraversate da moti di protesta popolari causati da una profonda crisi socio-economica.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo