Clima: Tunisi, sit-in del movimento 'Youth for Climate'

Per una maggior consapevolezza sui temi ecologici

22 novembre, 15:30

(ANSAmed) - TUNISI, 22 NOV - Il movimento Youth for Climate ha tenuto oggi un sit-in di fronte al teatro municipale di Tunisi, per chiedere lo stato di emergenza climatica in Tunisia e aumentare la consapevolezza a proposito della gravità del tema del cambiamento climatico. Il portavoce del movimento, Rim Rahmani, ha sottolineato in una dichiarazione all'agenzia Tap la necessità di adottare politiche ambientali, attuare piani climatici strategici e rispettare le disposizioni dell'Accordo di Parigi, firmato dalla Tunisia nel 2015, che prevede la riduzione delle emissioni di gas serra. Rahmani ha invitato il prossimo governo a introdurre l'educazione ambientale nei programmi di scolastici e di università, stimando che le nuove generazioni saranno le più colpite dai cambiamenti climatici. Rahmani ha anche chiesto campagne di piantagioni di nuovi alberi e l'eliminazione dell'uso della plastica. I manifestanti, da parte loro, hanno espresso preoccupazione per il continuo aumento delle temperature sulla terra e l'innalzamento del livello del mare che sta mettendo in pericolo le isole e diverse città costiere. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo