Med: Grecia, ricerche su nuove specie di pesci invasive

Fauna aliena può avere sostanze utili in cura malattie

24 agosto, 15:03

(ANSAmed) - NAPOLI, 24 AGO - I ricercatori greci attiveranno a settembre un progetto di ricerca sulle specie aliene di pesci che sono ora presenti nei mari del Paese. L'indagine servirà a capire quali proprietà curative possono essere estratte da queste specie di pesci e anche a controllarne la popolazione.

Le specie in questione sono il pasce palla argenteo, il pesce flauto e il pesce leone. Il programma di studio "Explias" è finanziato nell'ambito delle ricerche strategiche nazionali greche con la collaborazione dell'Università Nazionale Tecnica di Atene (Ntua), dell'Università dell'Egeo e del Centro Ellenico per le ricerche Marine.

Secondo la docente alla scuola di ingegneria chimica della Ntua Magda Krokida, riporta il quotidiano ellenico Ekathimerini, le ricerche hanno già dimostrato in passato che queste specie marine contengono sostanze utili in diverse aree mediche, dal trattamento oncologico alla creazione di sostanze sostitutive del botox sintetico. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo