Oim, 42.974 arrivi e 962 migranti morti nel 2017 nel Mediterraneo

Unicef, annegati oltre 150 minori ma poco si sa di quelli partiti soli

21 aprile, 18:49

GINEVRA - Dall'inizio dell'anno 42.974 migranti e rifugiati sono giunti in Europa via mare e 962 sono morti: lo ha reso noto oggi a Ginevra l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). I dati sono aggiornati al 19 aprile. L'85% degli arrivi è stato registrato in Italia (36.703) ed anche il più alto numero di morti è segnalato sulla rotta del Mediterraneo centrale (898).

Il portavoce dell'Oim in Italia, citato in una nota, ha osservato che i 36.703 arrivi dall'inizio del 2017 superano di oltre 10.000 il numero degli arrivi registrato per lo stesso periodo nel 2015 e nel 2016.

Per il 2017, i principali paesi di origine delle persone giunte in Italia sono Guinea, Nigeria, Bangladesh e Costa d'Avorio. 

 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo