Marocco: la Rete protesta per notte brava di figlio di papà

Ubriaco guida Ferrari e si filma mentre fa incidente

21 aprile, 21:47

Il logo della protesta in rete contro la notte brava del figlio di papà in Marocco Il logo della protesta in rete contro la notte brava del figlio di papà in Marocco

(ANSAmed) - RABAT, 21 APR - Ubriaco, al volante della Ferrari regalata da papà, si riprende con il telefonino dopo aver fatto un incidente, a Rabat, si fa beffe del poliziotto intervenuto a constatare i danni, e continua a filmarsi, occhiali da sole sul naso e sigaretta accesa all'angolo della bocca, deridendo tutti anche quando un'ambulanza lo porta al pronto soccorso.

La nottata particolare del rampollo di una ricca famiglia marocchina è finita in Rete, postata dal protagonista su Snapchat. Probabilmente si aspettava solidarietà e ammirazione ha invece ottenuto in cambio un'ondata di protesta. Nel giro di poche ore i profili Facebook di molti marocchini mostrano il simbolo di protesta con la scritta "Je suis monsieur le constateur". Il post è virale. Il giovane, figlio di un imprenditore di Laayoune, nel sud del Marocco, è finito agli arresti; il poliziotto è stato sospeso per non aver reagito agli insulti, un'inchiesta è stata aperta per accertare le cause di un incidente "provocato da un guidatore in stato di ebbrezza che ha tamponato tre auto ferme al semaforo rosso".

I fatti risalgono alla notte tra il 17 e il 18 aprile. Il ragazzo Hamza è al volante della propria Ferrari e mentre guida beve una bottiglia di champagne. Quando all'alba, totalmente ubriaco, causa un incidente, non spegne il telefonino, anzi: si riprende mentre si rivolge al poliziotto intervenuto a constatare i danni: "Monsieur le constateur", dice. Ecco il signor constatatore, "ma cosa constata il signor constatatore?".

La famiglia del ragazzo è sotto choc. Il padre, scomparso di recente, era a capo di un'azienda per la distribuzione di idrocarburi; lo zio è parlamentare, attualmente sottosegretario al Commercio estero. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo