La rivoluzione dei giovani imprenditori nell'enogastronomia

Presentate all'Istituto italiano di Madrid 4 Pmi di successo

27 novembre, 19:01

(ANSAmed) - MADRID, 27 NOV - '2017 Rivoluzione in cucina.

Vite che cambiano intorno a un progetto', è il tema dell'incontro con giovani imprenditori italiani di piccole e medie imprese nel settore dell'enogastronomia, che si è svolto oggi all'Istituto italiano di cultura di Madrid.

Presentati dalla direttrice dell'Istituto Laura Pugno, Barbara Vecchietti e Daniela Bellisario, socie e co-fondatrici di 'Food on the road', Barbara Bonomi Romagnoli, giornalista, scrittrice e amministratrice di Apicoltura Romagnoli, Silvia Tessitore, fondatrice della casa editrice Zona/La Buona Spesa e Pietro Chiarella, fondatore della Misceliamo Coffee Emotion, hanno parlato della propria esperienza.

In particolare, hanno scambiato con il pubblico riflessioni sul cambiamento personale e sociale sperimentato quando, provenendo da altri settori e formazioni, si sono dedicati a progetti enogastronomici, che hanno comportato trasformazioni nel proprio stile di vita, a favore della sostenibilità, dell'ambiente, della creatività, dell'innovazione e del benessere comune.

Indetto nell'ambito della II Settimana della Cucina italiana nel Mondo, l'incontro è stato preceduto dalla proiezione del cortometraggio 'Le visite', diretto da Elio Di Pace, in programma nel 10/o Festival del cinema italiano di Madrid, in corso fino al 30 novembre. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo