Oggi i vincitori dei Mediterranean Journalist Awards

Premio istituito nel 2006 dalla Fondazione Anna Lindh

06 dicembre, 12:25

ROMA - Saranno indicati oggi a Bruxelles i vincitori della decima edizione dei Mediterranean Journalist Awards, premio giornalistico euro mediterraneo istituito nel 2006 dalla Fondazione Anna Lindh per il dialogo tra le culture.
Questi i nomi dei giornalisti selezionati per la decima edizione dei Mediterranean Journalist Awards dalla giuria internazionale presieduta dalla principessa Rym Ali.
Questi i nomi dei finalisti. Per l'online e il multimedia: Valeria Cardi con ''The Smuggling Game'', pubblicato dalla Thomson Reuters Foundation; Charlotte Boitiaux, ''Mission Aquarius'', pubblicato da InfoMigrants-France 24; Umberto Bacchi: ''Lo yogurt biologico vince la libertà dei migranti dallo sfruttamento in Italia'', pubblicato dalla Thomson Reuters Foundation. Per la sezione Fotografia: Darrin Zammit Lupi, ''Rescue on the Mediterranean'' pubblicato da Reuters Wider Image; Yannis Behrakis, ''Un dramma mediterraneo'', pubblicato dalla Reuters. Iason Athanasiadis, ''Nostalgia for the present in Tunis's belle époque downtown'', publicato da Political Critique. Per la carta stampata: Annalisa Camilli, ''Le bateau sans nom'', pubblicato su XXI Internazionale; Kubra Gumusay, ''Speechless: when language made me lose my words'', pubblicato su Bref Magazine. Emmanuel Haddad: ''Semeurs d'espoir'', pubblicato su We Demain. Categoria Radio e Tv: Jaafar Abdul-Karim: ''Does the Arab World need a women's rights revolution?'', Trasmesso da DW; Benjamin Delille, ''L'Europe vue du détroit: les migrants repennent la route de Gibraltar'', trasmesso dalla RFI; Dina Demrdash e Shaimaa Khalil: ''British, Female and Muslim'', trasmesso dalla BBC. La cerimonia si terrà nella sede del Parlamento europeo di Bruxelles. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo