Siria: Sana, conquistata tutta l'area di confine sud-ovest

Ondus, nella valle dello Yarmuk rimangono cento miliziani Isis

01 agosto, 18:06

BEIRUT - L'agenzia governativa siriana Sana afferma che le forze lealiste hanno conquistato tutta l'area frontaliera con la Giordania dopo aver sconfitto l'ultima resistenza di miliziani jihadisti asserragliati lungo la valle del fiume Yarmuk. La Sana afferma che con la conquista delle ultime due località al confine, tutta la Siria sud-occidentale è tornata nelle mani delle forze di Damasco. Su questo, l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) afferma invece che nella valle dello Yarmuk rimangono circa cento miliziani affiliati all'Isis e che non si sono ancora arresi. Ieri, circa 400 avevano accettato la resa imposta dalle forze governative ed erano stati trasferiti a est della città di Suwayda, nel sud del Paese, in un'area dove l'Isis è ancora operativo.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo