Migranti: in Serbia sono circa 3.600, numero in calo

Poco più di 700 intendono chiedere asilo

15 maggio, 14:46

(ANSAmed) - BELGRADO, 15 MAG - Sono circa 3.600 i migranti e profughi che si trovano attualmente in Serbia, con una significativa riduzione del loro numero nel mese di aprile.

A riferirlo è il Centro per i diritti umani di Belgrado, secondo il quale 3.100 migranti sono ospitati nei principali centri di accoglienza del Paese - Obrenovac, Adasevci, Principovac, Krnjaca.

Gli altri preferiscono restare in alloggiamenti di fortuna o all'aperto probabilmente allo scopo di avere maggiore autono i Paesi dell'Europa occidentale.

La maggioranza sono uomini (65%), i bambini sono il 25%, le donne il 10%.

Poco più di 700 hanno espresso l'intenzione di presentare domanda di asilo alle autorità serbe. Le nazionalità più rappresentate sono quelle afghana, pachistana, siriana e iraniana. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo