Migranti: Bosnia, arrestati due trafficanti

Avevano fatto entrare dalla Serbia 9 illegali attraverso Drina

24 maggio, 16:54

(ANSAmed) - SARAJEVO, 24 MAG - La polizia di frontiera bosniaca ha arrestato due persone, entrambi cittadini bosniaci, accusati di aver cercato di far passare illegalmente nove migranti dalla Serbia in Bosnia-Erzegovina. Come riferiscono i media locali, i nove illegali erano entrati in territorio bosniaco su una barca attraverso il fiume Drina, che per un tratto segna il confine fra i due Paesi. Alla vista degli agenti, uno dei trafficanti e' riuscito a fuggire tornano in territorio serbo, mentre altri due sono stati catturati. I migranti non possedevano documenti di identita', e hanno dichiarato di provenire da Pakistan e Bangladesh. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo