Migranti: ministro Libia depreca uscita 350 da campo Tajoura

Bashagha: 'Avevamo acconsentito solo a 70 uscite'

10 luglio, 12:51

(ANSAmed) - IL CAIRO, 10 LUG - Il ministro dell'Interno libico Fathi Bashagha ha deprecato l'uscita, avvenuta ieri, di 350 persone dal centro di Tajoura, il centro colpito da un raid aereo, affermando che era stata data l'autorizzazione solo per 70 persone su richiesta dell'Onu. Gli altri, ha aggiunto il ministro citato dal sito della tv libica Al Ahrar, sono usciti di loro iniziativa e non è stato possibile fermarli per evitare di usare la violenza. Il ministro sembra dunque escludere che si sia trattato dell'inizio di una liberazione generalizzata di tutti i migranti detenuti in Libia.

"Il ministero dell'Interno del governo di accordo ha deprecato l'uscita di un numero di migranti dal centro di accoglienza di Tajoura", scrive il sito dell'emittente riferendosi all'esecutivo riconosciuto dall'Onu e alla struttura bombardata per errore la settimana scorsa dall'aviazione del generale Khalifa Haftar. Il sito riferisce che Bashagha, in dichiarazioni alla stessa Libya Al Ahrar, "ha detto che l'Unhcr (l'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati) aveva deciso di far uscire 70 migranti del centro", che ne ospita "circa 400, per rimpatriarli". Ciò "ha spinto un numero di migranti a protestare e a lasciare il centro", scrive ancora il sito sempre sintetizzando le dichiarazioni del ministro, il quale "ha aggiunto che elementi del ministero dell'Interno avevano dovuto evitare di scontrarsi con i migranti e di impedire loro con la forza di uscire per rispetto dei diritti umani". La situazione "ha prodotto l'uscita pacifica di un certo numero di loro" i quali "sono scomparsi nelle strade della capitale", conclude Libya Al Ahrar riferendosi ai 350 migranti allontanatisi (la cifra era stata fornita ieri dall'Unhcr valutando positivamente la liberazione). Il dicastero chiede "a tutti quelli che sono usciti di ritornare al centro perché la loro situazione sia regolarizzata in coordinamento con l'Unhcr", ha aggiunto il sito dell'emittente. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo