Libri: a Rais di Perotti Premio Costa Smeralda

23 aprile, 13:13

(ANSAmed) - ROMA, 23 APR - La giuria del Premio Costa Smeralda ha oggi reso noti i vincitori della prima edizione confermando l'appuntamento del 28 Aprile a Porto Cervo, giornata di eventi e presenze del mondo culturale e scientifico Italiano, e non solo.

Il presidente onorario di giuria Donatella Bianchi insieme ai colleghi giurati Alberto Luca Recchi, Mario Tozzi, Alessio Satta e alla direttrice artistica Beatrice Luzzi hanno annunciato i vincitori: per la sezione narrativa, Rais di Simone Perotti (Frassinelli) e per la saggistica, Oceani di Sandro Carniel (Hoepli) e il progetto ISWEC condotto dal Politecnico di Torino e Wave for Energy per la sezione Innovazione blu.

Queste le motivazioni per il premio a Perotti, che è anche l'ideatore del Progetto Mediterranea, la spedizione culturale e scientifica attraveerso il Mediterraneo, di cui ANSAmed è media partner: "Rais è un viaggio nel tempo e nello spazio, denso nei contenuti e leggero nella scrittura che ha come protagonisti il mare e la libertà. Una schiava abbandonata su un'isola, un crudele pirata ottomano e una spia ci svelano i retroscena del caos internazionale provocato dalla scoperta dell'America, ricordando a ognuno di noi che prendere in mano il proprio destino è possibile, ma ieri come oggi possiamo farlo solo noi.

Il mare diventa così occasione di confronto e riflessione morale su ciascuno di noi e sulla propria capacità di compiere delle scelte", ha scritto Alberto Luca Recchi, che consegnerà il premio allo scrittore Simone Perotti. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo