Cipro: gas; Nicosia condanna nave turca Barbaros dentro ZEE

Le attività dell'Eni proseguono al momento come da programma

20 ottobre, 16:19

(ANSAmed) - NICOSIA, 20 OTT - L'ingresso stamani all'alba della nave per ricerche petrolifere turca Barbaros all'interno della Zona economica esclusiva (Zee) della Repubblica di Cipro, al largo della costa meridionale dell'isola, "è un'azione illegale e il governo di Nicosia è determinato a perseguire tutte le iniziative politiche, diplomatiche e legali per far fronte a questa ingiustificata azione contro Cipro".

Lo ha detto oggi ad ANSAmed il portavoce del governo cipriota, Nicos Christodoulides, a margine di una riunione del Consiglio Nazionale convocata dal presidente della Repubblica Nicos Anastasiades per decidere come reagire alle ultime azioni intraprese dal governo di Ankara. "Noi comunque restiamo calmi e, oltre a valutare tutte le opzioni che possiamo mettere in campo, abbiamo deciso di chiedere alla comunità internazionale se intende accettare questa ennesima provocazione della Turchia", ha detto ancora Christodoulides. "D'altra parte -ha aggiunto il portavoce - le attività di ricerca e trivellazione dell'Eni proseguono al momento come da programma".

"Noi - ha aggiunto Christodoulides - vorremmo riprendere al più presto i negoziati per la riunificazione dell'isola interrotti ai primi del mese dal presidente Anastasiades in seguito alle provocazioni turche, ma non possiamo tornare al tavolo delle trattative in presenza delle minacce e del ricatto di Ankara".

La Barbaros è entrata stamani alle 06:30 locali (le 05:30 in Italia) nell'area dove dai primi di settembre la nave-piattaforma Saipem 10000 del consorzio italo-coreano Eni-Kogas sta effettuando trivellazioni e si trova attualmente tre miglia nautiche all'interno dell'area definita "Blocco 3".

L'unità turca per ricerche sismiche è scortata da due navi d'appoggio civili e da una fregata della marina militare turca, la TCG Gelibolu, che già da giorni osservava a distanza la Saipem 10000, ma non ha ancora attivato gli strumenti a bordo.

Il Consiglio Nazionale ha aggiornato i propri lavori a domani e si attende un annuncio delle decisioni adottate nella tarda mattinata. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo