Biglietti per stadio Bernabeu e museo Prado in bitcoins

La Spagna apre alla criptovaluta, mentre prepara regolazione

12 gennaio, 15:24

MADRID - La Spagna apre ai bitcoins e dal 1º febbraio si potranno acquistare con la criptovaluta i biglietti per le visite agli stadi Santiago Bernabeu e dello stadio Wanda metropolitano, ma anche ai musei del Prado, Reina Sofia e Thyssen. Lo si apprende da fonti di 13Tikets.com, la prima impresa iberica a facilitare il pagamento in bitcoins nel settore turistico, "con le stesse garanzie della corresponsione in contanti", assicurano. Nella valuta digitale è stato venduto per la prima volta anche un appartamento a Tarragona da parte di un'agenzia immobiliare, che si occupa esclusivamente di compravendite nella criptomoneta. "L'interesse è crescente", assicura il direttore esecutivo a livello nazionale di Mister Piso, Victor Monreal, citato dai media, convinto che le operazioni nella criptovaluta rivitalizzeranno il settore. Intanto la Commissione nazionale mercato valori, la Consob spagnola, con la Banca di Spagna sta studiando un quadro normativo per colmare i vuoti regolativi nel settore, secondo fonti dell'Authority citate dal quotidiano elEconomista.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo