Marocco: ok a 45 progetti da 2mld per rilancio post-Covid

Impennata di contagi a poche ore da nuova fase di apertura

25 giugno, 11:30

(ANSAmed) - RABAT, 25 GIU - La commissione interministeriale per gli investimenti del Marocco ha approvato 45 progetti per un budget totale pari a oltre 2 miliardi di euro. La commissione, presieduta dal capo del governo, Saad Eddine El Otmani, è incaricata di porre le basi per il rilancio del Marocco dopo il coronavirus. Con questi nuovi progetti conta di generare circa 8 mila posti di lavoro tra diretti e indotto. Un terzo dell'investimento è diretto al comparto delle energie alternative; un terzo al settore delle telecomunicazioni, il resto è suddiviso tra commercio, turismo, spettacolo, trasporti e salute.

Intanto, il Marocco fa i conti con un'impennata di contagi: 563 nuovi casi che portano il bilancio totale del Coronavirus a quota 10.907; un cluster di 90 casi asintomatici è stato scoperto nella fabbrica Renault di Tangeri. Rabat e Casablanca le zone più colpite, alla vigilia della nuova fase che dal 25 giugno dovrebbe riaprire parzialmente alcune zone del paese.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo