Turchia:Descalzi,non preoccupato,non voglio guerre per pozzo

Ad su presenza turca in zona esplorazione concessa da Nicosia

10 ottobre, 15:56

(ANSAmed) - ROMA, 10 OTT - "Non sono preoccupato". Così l'a.d. di Eni Claudio Descalzi ha risposto ai cronisti sulla situazione al largo di Cipro dove una nave di perforazione turca è stata inviata in una zona concessa in licenza da Nicosia a Eni insieme alla compagnia francese Total. "Se qualcuno si presenta con navi da guerra, non faccio i pozzi. Non voglio certo far scoppiare delle guerre per fare dei pozzi", ha detto Descalzi a margine della consegna degli Eni Award 2019 al Quirinale.

"Ognuno si qualifica per quello che fa e come lo fa", ha aggiunto Descalzi, escludendo che sia in corso un dialogo sulla questione: "Io non sto dialogando al momento su questo".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo