Tunisia: aumenta la produzione di petrolio a gennaio

12 marzo, 17:00

(ANSAmed) - TUNISI, 12 MAR - La produzione in Tunisia di petrolio greggio è aumentata del 19% nel gennaio 2021 rispetto al mese di gennaio del 2020, per raggiungere 167mila tonnellate.

Lo si legge nel rapporto mensile pubblicato dal Ministero dell'Energia di Tunisi sulla situazione energetica del paese, secondo cui la produzione media giornaliera di petrolio è passata da 35,1 mila barili al giorno di gennaio 2020 a 41,4 mila barili al giorno nel gennaio 2021.

Il rapporto precisa che i giacimenti di Halk el Manzel e di Nawara, appena entrati in attività a gennaio, hanno compensato il calo di produzione registrato in diversi altri giacimenti petroliferi. A sostenere il settore anche il sito di Barka, che ha visto aumentare la propria produzione del 408% Il giacimento Hasdrubal ha registrato invece un calo della produzione del 20%, quello di Gherib del 62%, quello di Cherouq del 15% e quello di Cercina del 10%. Allo stesso tempo, il campo di El Hajeb/Guebiba ha registrato un aumento della produzione del 41%, quello di Ashtart del 22% e quello di Adam del 9%.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo