Difesa: Italia pronta a collaborare con Tunisia

Centri di formazioni militare a disposizione

20 gennaio, 09:41

(ANSAmed) - TUNISI, 20 GEN - Il segretario generale italiano alla Difesa, generale Carlo Magrassi, a colloquio con il ministro della difesa tunisino Farhat Horchani, ha annunciato a Tunisi, la disponibilità dell'Italia di mettere a disposizione della Tunisia i propri centri di formazione militare. "L'Italia è pronta a mettere l'esperienza dei propri centri di formazione militare al servizio della Tunisia, specie in materia di valutazione delle capacità operazionali delle tre forze nei settori dell'industria militare, dei servizi, del controllo delle frontiere, e della formazione'' ha dichiarato Magrassi al termine dell'incontro con Farhat Horchani. Il ministro della Difesa tunisino ha fatto sapere dal canto suo dell'apertura della Tunisia ad ogni forma di cooperazione militare con l'Italia, obiettivo che permetterebbe di accrescere le sue capacità in materia di lotta al terrorismo e protezione delle frontiere. L'incontro si è svolto in presenza dell'ambasciatore d'Italia a Tunisi, Raimondo De Cardona. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo