Migranti: domani a Banja Luka vertice ministri esteri Ince

Focus anche terrorismo, economia, trasporti. Partecipa Gentiloni

15 giugno, 19:06

(ANSAmed) - SARAJEVO, 15 GIU - Si terrà domani a Banja Luka, capoluogo della Republika Srpska (Rs, entità a maggioranza serba di Bosnia), la riunione annuale dei ministri degli esteri dei paesi dell'Ince, l'Iniziativa Centro-europea di cui la Bosnia Erzegovina ha la presidenza di turno.

Al vertice, al quale per l'Italia interverrà il ministro Paolo Gentiloni, parteciperanno anche i rappresentanti della Commissione europea, della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, del Consiglio di cooperazione regionale e dell'Organizzazione della cooperazione economica del Mar Nero.

Al centro dei lavori, come ha riferito il ministero degli esteri di Sarajevo, la crisi dei migranti e il rispetto dei diritti umani nella lotta contro il terrorismo, il rafforzamento della cooperazione regionale nei progetti di sviluppo sostenibile, l'intensificazione dei rapporti economici e finanziari e la promozione dei sistemi di trasporto e di quelli energetici. Si discuterà anche dell'approccio macroeconomico al processo delle integrazioni europee e del ruolo futuro dell'Ince.

La riunione ministeriale fra i 18 Paesi membri dell'Ince sara' preceduta da una sessione dei coordinatori nazionali, con il compito di redigere un comunicato che verrà adottato dai partecipanti. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo