Migranti: media bulgari, verso vertice Ue-Turchia a Sofia

Si terrebbe entro questa settimana. Stasera Borissov-Erdogan

02 marzo, 16:34

(ANSAmed) - SOFIA, 2 MAR - È in vista un vertice Ue-Turchia a Sofia entro la fine della settimana, dedicato alla recente crisi dei rifugiati e alla situazione in Siria, riportano oggi i media bulgari. Con questa proposta il primo ministro bulgaro, Boyko Borissov, si recherà stasera ad Ankara per incontrare il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, nel pieno della crisi migratoria alle frontiere turche con Grecia e Bulgaria, scatenata dalla decisione di Ankara di lasciar passare i migranti che vogliano recarsi nel territorio Ue. Borissov è stato invitato a una cena informale nella residenza di Erdogan al Palazzo Aksaray di Ankara. Prima della partenza, Borissov ha in programma una conversazione telefonica con il presidente francese Emmanuel Macron. Tutti i leader Ue concordano di tenere una riunione congiunta con Erdogan, scrive il sito '24 chassa'. A Sofia dovrebbero partecipare al vertice il primo ministro croato Andrei Plenkovic, che detiene attualmente la presidenza dell'Ue, e il cancelliere tedesco Angela Merkel, che sarà il prossimo presidente Ue. Tra gli obiettivi del vertice a Sofia sarebbe un incontro diretto tra Erdogan e Mitsotakis, volto a superare la tensione tra Grecia e Turchia. Fonti diplomatiche bulgare precisano che Borissov non si reca stasera in Turchia nella veste di mediatore dell'Ue, ma come "parte interessata" per la cessazione degli scontri armati in Siria e per l'arresto dei flussi di migranti illegali. I media bulgari osservano che è importante che il vertice Ue-Turchia a Sofia si svolga entro questa settimana, prima dei colloqui di Erdogan con il presidente russo Vladimir Putin. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo