Tunisia: legale, liberato il magnate politico Nabil Karoui

Rilasciato su cauzione, era in carcere da fine dicembre 2020

24 febbraio, 13:30

(ANSAmed) - TUNISI, 24 FEB - L'autorità giudiziaria tunisina ha deciso di rilasciare su cauzione Nabil Karoui, magnate tv, fondatore e presidente del partito Qalb Tounes, già candidato alle presidenziali nel 2019, in carcere dal 24 dicembre scorso. Lo ha affermato il suo avvocato, Nazih Souii a Nessma Tv.

Karoui era stato arrestato il 24 dicembre 2020 dopo essere stato sentito dal giudice istruttore sugli stessi fatti di evasione fiscale e riciclaggio di denaro sporco per i quali era già stato detenuto dal 23 agosto 2019 al 9 ottobre 2019, quando la Corte di Cassazione ne ordinò il rilascio, subordinandolo alla valutazione da parte dei giudici di un rapporto finale sulla vicenda redatto da un pool di tre esperti.

Secondo questi esperti Karoui non avrebbe fornito alcuna prova della provenienza di 143 milioni di dinari che risultano dalle carte. Secondo alcune fonti locali l'entità della cauzione stabilita dai giudici per la liberazione di Karoui sarebbe molto elevata, nell'ordine di svariati milioni di dinari. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo