Israele: 30 mila a maratona Gerusalemme, polizia in allerta

Bloccati ebrei ortodossi che volevano dimostrare

17 marzo, 11:09

(ANSAmed) - TEL AVIV, 17 MAR - Trentamila atleti da 60 Paesi partecipano oggi alla Maratona di Gerusalemme fra ingenti misure di sicurezza approntate dalla polizia israeliana per impedire che l'evento sia disturbato da ebrei ultraortodossi. Ieri un influente rabbino ha chiesto che venga ostacolato l'evento sportivo, in protesta per l'arresto di un suo discepolo renitente alla leva. La polizia di Gerusalemme ha bloccato preventivamente decine di ebrei ultraortodossi e tre pullman che cercavano di raggiungere la città.

Il sindaco di Gerusalemme Nir Barkat ha precisato che a Gerusalemme sono arrivati complessivamente 3.500 stranieri, una cifra superiore a quella di anni passati, per partecipare alla Maratona. Ha vinto un maratoneta kenyano. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo