Colonnine di ricarica ogni 50 km in autostrada

I concessionari hanno 6 mesi di tempo, poi altri possono candidarsi

Redazione ANSA

Tutti i concessionari autostradali devono installare colonnine di ricarica per veicoli elettrici di ultima generazione lungo le tratte di loro competenza almeno ogni 50 chilometri.

Lo prevede un emendamento alla manovra approvato in commissione e proposto dai deputati del MoVimento 5 Stelle Giuseppe Chiazzese, Andrea Giarrizzo, Luca Sut, Giovanni Vianello.

"Il termine per l'installazione dei punti di ricarica di potenza elevata è di 180 giorni - spiegano - e nel caso i concessionari non provvedano, chiunque ne faccia richiesta si può candidare per installarle. In questo caso il concessionario dovrà pubblicare entro 30 giorni una manifestazione d'interesse volta a selezionare l'operatore sulla base di caratteristiche tecniche e commerciali che valorizzino efficienza, qualità e varietà dei servizi proposti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie