Palazzina di Stupinigi, alla scoperta degli spazi segreti

Passeportout sotto il Cervo, visite straordinarie fino al tetto

Redazione ANSA TORINO

 Passepartout è il programma di visite guidate straordinarie alla scoperta degli spazi segreti, normalmente chiusi al pubblico, della Palazzina di Caccia di Stupinigi, complesso monumentale alle porte di Torino. Sabato 9 luglio si potrà raggiungere la sommità della cupola juvarriana, per camminare lungo i suggestivi balconi che affacciano sul grandioso salone centrale, guardare da vicino il tetto a barca rovesciata di Juvarra dalla complessa orditura in legno e ammirare dall'alto un panorama unico che si estende a 360 gradi sotto il cervo, simbolo della Palazzina di Caccia di Stupinigi.
    "Sotto il cervo" è una visita esclusiva al meraviglioso ambiente ligneo che ospita la cupola del padiglione centrale, realizzato da Juvarra. Dal salone centrale ovale a doppia altezza si percorrono 50 gradini per raggiungere la caratteristica balconata ad andamento concavo-convesso e infine arrivare, attraverso una stretta scala a chiocciola di ulteriori 50 scalini, alla sommità della cupola juvarriana per ammirare il tetto a padiglione sorretto da una complessa orditura in legno e riconoscere dall'alto il progetto architettonico di Juvarra che con perfette geometrie realizza un impianto scenografico straordinario per l'epoca. Per partecipare alle visite guidate - solo sabato 9 luglio alle 10,30, 12.14,30 e 16 (durata un'ora circa) - è obbligatoria la prenotazione. Vista la particolarità del luogo, normalmente non accessibile al pubblico, i visitatori saranno dotati di caschetto di protezione, per questo motivo possono accedere solo gli adulti e i ragazzi al di sopra dei 12 anni. E' necessario essere in buona salute e in condizioni fisiche tali da permettere di salire, a piedi, alcune rampe di scale. È necessario indossare un abbigliamento comodo e calzature chiuse, come scarpe da ginnastica o da trekking leggero. È vietato l'accesso con borse o zaini ingombranti, dal momento che il percorso è piuttosto impegnativo. È necessario non soffrire di patologie cardiache. 
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie