A Pisa itinerario pop alla scoperta di Haring

Installazioni fino a Palazzo Blu, esposte oltre 170 opere

Redazione ANSA PISA

PISA - Un 'itinerario' colorato e pop collega, dal 18 gennaio a Pisa, il murale 'Tuttomondo' di Keith Haring a Palazzo Blu, dove è in corso fino a primavera una grande mostra dedicata all'artista newyorchese. E' 'Keith is back in Pisa!', realizzata in collaborazione tra Palazzo Blu, Fondazione Pisa, MondoMostre e il Comune per ricordare il legame speciale che Haring ha avuto con Pisa negli ultimi mesi della sua breve vita, quando arrivò in città nell'estate del 1989 per realizzare il celebre murale sulla parete esterna del convento di Sant'Antonio.
    "Il percorso colorato attraverso il centro città rinnova questo legame - si spiega da Palazzo Blu - e 'riporta' Haring a Pisa e all'attenzione dei suoi numerosi estimatori". Per l'assessore alla cultura Pierpaolo Magnani è "un riconoscimento dell'importanza che riveste per la città la mostra in corso di svolgimento a Palazzo Blu e che richiama visitatori da tutta Italia: abbiamo voluto partecipare all'evento culturale contribuendo a creare un percorso ideale che accompagna chi arriva a Pisa dalla Stazione fino al museo, passando per il murale Tuttomondo".
    La mostra, a cura di Kaoru Yanase, chief curator della Nakamura Keith Haring Collection, propone oltre 170 opere dell'artista statunitense che appartengono alla collezione personale di Kazuo Nakamura, che si trova nel museo dedicato all'artista in Giappone. 
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it

Errore 404

  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie