Covid: Cirio 'sanità Piemonte tiene ma c'è comunque paura'

Governatore, sacrifici servono perché sistema tenga

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 15 OTT - "Il sistema sanitario piemontese sta tenendo, ma abbiamo comunque paura perché anche i sistemi più rodati hanno dei punti di massima allerta e questa crescita dei contagi ci spaventa. I sacrifici che dobbiamo fare, attenendoci alle regole più rigorose, servono perché il sistema sanitario regionale tenga in modo efficace". Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ai microfoni di Radio Capital.
    "Sono preoccupato, la situazione sarà migliore o peggiore sulla base delle decisioni che prendiamo adesso perché ormai riusciamo a prevedere i 10-15 giorni di ondata, in aumento o in diminuzione - aggiunge Cirio -. Se vogliamo salvare il Natale, visto tutto ciò che comporta in termini di occupazione e di lavoro e di ritorno economico per il territorio, dobbiamo pensarci adesso. Le scelte vanno fatte oggi senza aspettare neanche un minuto". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA