Lombardia

Nel più piccolo comune d'Italia battuto candidato LGBT+

A Morterone nel Lecchese Grassi battuto da ex assessore Pesenti

Dario Pesenti, 58 anni, avvocato, già difensore civico della Provincia di Lecco ed ex assessore al territorio del Comune di Lecco, è il nuovo sindaco di Morterone (Lecco), il più piccolo Comune d'Italia . Ha ottenuto 12 voti su 22 elettori che si sono recati alle urne, mentre lo sfidante, Andrea Grassi, 32 anni, imprenditore di Villa d'Adda (Bergamo), portabandiera del Partito Gay LGBT +, si è fermato a 9 preferenze. Quest'ultimo ha annunciato ricorso al Tar, mentre il nuovo sindaco - a capo della civica "Morterone Insieme" - si è detto soddisfatto dell'elezione: "Metterò al servizio dei cittadini la mia esperienza amministrativa".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie