Juve: Pirlo, "non mi spiego i punti persi con le piccole"

"E' stata nostra pecca,perché negli scontri diretto sempre bene"

(ANSA) - TORINO, 10 APR - "Non mi spiego i tanti punti persi contro le piccole, ma è un dato di fatto: quando vinci gli scudetti è perché fai questi punti, quando li perdi è perché lasci per strada queste partite": così il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, analizza il cammino dei bianconeri con le squadre meno blasonate. "E' stata la nostra pecca perché negli scontri diretti abbiamo fatto quasi sempre bene - ha continuato l'allenatore bianconero - ma adesso guardiamo avanti: vogliamo finire alla grande il campionato, ci sono tanti punti in palio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie