Turismo: arrivi dimezzati, ma appeal Piemonte sale

Cresce in intenzioni viaggio. E gradimento Torino supera Milano

(ANSA) - TORINO, 23 APR - "Il bicchiere è certamente mezzo vuoto: gli arrivi e le partenze sono più che dimezzati, ma il gradimento di Torino supera di due punti percentuali quello di Milano". Lo ha sottolineato il direttore generale di VisitPiemonte, Luisa Piazza, aprendo l'incontro stampa organizzato oggi dalla Regione per presentare i dati 2020 dell'Osservatorio turistico regionale.
    "Il 2020 - ha rimarcato Piazza - è l'anno in cui le Langhe riescono a battere la Borgogna sul fronte dell'appeal. Il Piemonte è cresciuto nelle intenzioni di viaggio: non sono sogni ma evidenze. Per capire i macro-fenomeni usiamo un numero enorme di dati, e analizziamo il sentiment delle persone rispetto al territorio piemontese con analisi sui social. L'obiettivo è capire ciò che pensano i turisti, inclusi quelli potenziali, se sono soddisfatti dell'offerta o delusi da qualcosa".
    "Abbiamo anche fatto indagini approfondite presso gli operatori - ha spiegato - per capire se erano pronti, con le strutture adeguate alla situazione pandemica. Nel periodo estivo abbiamo incentrato la campagna sui voucher, che hanno avuto ricadute molto significative sul territorio".
    "Ora stiamo puntando fra l'altro - ha aggiunto - sullo 'smart working in vacanza', spiegando che noi siamo una meta adatta al lungo periodo. Stiamo per avviare un sondaggio nei principali mercati internazionali del Piemonte per tarare al meglio le iniziative anche in questi Paesi, nella speranza che si possa ricominciare a viaggiare". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie