Piemonte

Comunali, Lo Russo: 'Voti a Damilano anche da estrema destra'

Il candidato torna sull'episodio dal quale il candidato del centrodestra ha preso le distanze

"Mi fa piacere che Damilano abbia preso le distanze da questo intollerabile episodio, spero solo si renda conto che parte dei voti che ha preso al primo turno, in assenza di candidati specifici dell'estrema destra, può arrivare da mondi che con l'estrema destra hanno molto a che fare". Così, a margine del suo giro sul tram 4 per parlare con i cittadini, il candidato sindaco di Torino del centrosinistra Stefano Lo Russo a proposito del post del neo consigliere della Circoscrizione 6 Massimo Robella (FdI) che ha ringraziato i "camerati" per il sostegno. Parole che ieri sera il candidato sindaco di centrodestra Damilano ha condannato.

Anche Damilano è tornato sulla vicenda. "Questi sono pareri molto gravi, ho visto che tutti stanno prendendo posizione e distanza e questo va fatto. Dopo di che, le idee sono quelle di chi deve prendere le decisioni per portare avanti la città. Le nostre idee sono molto chiare, siamo moderati, liberali, contro ogni forma di violenza e così continueremo a essere per i prossimi 5 anni in cui amministreremo la città". Così, a margine di un nuovo giro per i mercati in vista del ballottaggio, il candidato sindaco del centrodestra e Torino Bellissima Paolo Damilano a proposito del post del neo consigliere di Circoscrizione Massimo Robella, eletto in FdI, che ha ringraziato i "camerati" per il sostegno. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie