Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Cuneo pronta ad ospitare il Raduno Nazionale dei Bersaglieri

Cuneo pronta ad ospitare il Raduno Nazionale dei Bersaglieri

Domenica la sfilata, 55 fanfare. Prima volta Frecce Tricolori

(ANSA) - CUNEO, 18 MAG - "In questi giorni Cuneo e la sua provincia sono al centro del mondo dei bersaglieri e questo ci riempie di orgoglio". Lo afferma il sindaco di Cuneo, Federico Borgna, presentando oggi in Municipio il 69esimo Raduno nazionale che per la prima volta si svolge nella città che ha ospitato il primo Reggimento del corpo fondati nel 1836 da Alessandro Lamarmora.
    "Sono emozionato e commosso. Andremo a briglia sciolta: il convegno di domani sera sull'Inno d'Italia, le dimostrazioni allo stadio Paschiero sabato pomeriggio, la corsa di domenica mattina per la grande sfilata finale", aggiunge il presidente dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, Ottavio Renzi, ricordando anche il passaggio sempre domenica delle Frecce Tricolori, un'altra prima volta per Cuneo e per il Raduno Nazionale dei Bersaglieri.
    Sono 55 le fanfare ospitate per l'occasione tra la provincia di Cuneo, Torino e Asti. Attese decine di migliaia di persone e oltre 300 pullman solo nella giornata di domenica. In programma anche esibizioni, manifestazioni collaterali, gemellaggi con gli alpini, orari prolungati nei musei e visite a dimore storiche, per ripercorrere la storia dei bersaglieri dal Risorgimento alle missioni all'estero più recenti. "Il Raduno arriva al termine di un lavoro di oltre tre anni, che ha portato all'assegnazione di questo evento all'unanimità a Cuneo, una città che ci sta aiutando molto per organizzare al meglio le iniziative dei prossimi giorni". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie