Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Restituite a diocesi Casale tele 'Moncalvo' rubate nel '96

Restituite a diocesi Casale tele 'Moncalvo' rubate nel '96

Erano state sottratte nella sacrestia di Borgo San Martino

(ANSA) - CASALE MONFERRATO, 07 LUG - Le tele di Guglielmo Caccia detto il 'Moncalvo' recuperate dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale erano state sottratte nella notte tra il 22 e 23 novembre 1996 dalla sacrestia della parrocchiale Santi Quirico e Giulitta di Borgo San Martino (Alessandria).
    Sono state restituite alla Diocesi, oggi. Raffigurano la Madonna del Rosario e l'Annunciazione.
    Commissionate da due Confraternite al celebre pittore monferrino a inizio Seicento, negli anni '70 del Novecento destarono l'interesse della Sovrintendenza che ne curò il restauro e l'esposizione nella Galleria Sabauda di Torino nel 1971. Al rientro furono ricollocate in sacrestia a Borgo San Martino, dove rimasero fino al furto. I due capolavori sono stati rinvenuti nella soffitta di uno stabile a Valenza, nel marzo 2021, dal pizzaiolo Massimo Mazzola, durante la ristrutturazione di un immobile appena acquistato. Informati i carabinieri di Casale e, poi, il Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Torino, le tele sono state sequestrate, affidate in custodia all'Ufficio per i Beni Culturali della Diocesi ed esaminate da una restauratrice. La Procura di Alessandria ne ha poi disposto la restituzione. Appena completato il restauro (per circa 20mila euro), ritorneranno a Borgo San Martino. "Grazie ai carabinieri per questo dono che ci fanno, perché non era così scontato ritrovarle - commenta il vescovo Gianni Sacchi - Torneranno ai fedeli affinché ci preghino davanti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie