Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Musica: weekend di grande jazz con l'Eje a Cagliari

Musica: weekend di grande jazz con l'Eje a Cagliari

Tra ospiti più attesi Avishai Cohen e Dave Holland Scofield

E' partita col vento in poppa la 41/a edizione dell'European Jazz Expo. Dopo i primi concerti andati in scena giovedì sera al Conservatorio e l'inaugurazione al teatro Lirico con la prima nazionale di "Mimì, da sud a sud", coprodotta da Jazz in Sardegna col Teatro Lirico, il fine settimana si preannuncia ricco di appuntamenti.

 Venerdì sera, riflettori accesi sul palcoscenico del Conservatorio, ore 20.15, col quartetto capitanato dal pianista americano Emmet Cohen - uno dei nomi di punta della nuova onda jazz -. Si prosegue alle 21.15 col trio guidato dal noto polistrumentista nuorese Gavino Murgia, Fabio Giachino e Patrice Heral e, alle 22.30, si conclude col trio che mette insieme il batterista Tino Di Geraldo, il bassista Carles Benavent e il flauto traverso Jorge Pardo, ovvero tre grandi musicisti che hanno avuto la fortuna di accompagnare per tanti anni il mitico Paco de Lucia nei suoi tour. Tra i concerti più attesi quello di sabato con Avishai Cohen (ore 22.30, al Conservatorio), e di domenica con Dave Holland & John Scofield (ore 19.30 al Conservatorio), e coi Butcher Brown (ore 22).

 Avishai Cohen contrabbassista, bassista e raffinato compositore israeliano, all'Eje si presenta con la sua nuova formazione in trio composta dal pianista e compositore azero Elchin Shirinov e un nuovo talento, la giovane batterista israeliana Roni Kaspi, poco più che ventenne. Dave Holland e John Scofield, ovvero mezzo secolo sotto i riflettori della scena internazionale: il contrabbassista Dave Holland, bassista e compositore inglese, classe 1946, ritorna a Cagliari assieme a una vera e propria icona della chitarra funk jazz, John Scofield, il cui basso acustico ed elettrico non smette mai di rinnovarsi e offrire nuove suggestioni musicali. Butcher Brown è il collettivo di musicisti americani originari di Richmond, che saluterà il festival con una raffica potente di musica groove di ispirazione prettamente jazz, soul e funk, ma anche da una insospettabile anima rock.

 Nella quattro giorni non solo musica ma anche mostre, showcase e appuntamenti culturali. Tra gli eventi, anche il panel dedicato ai quasi vent'anni di attività dell'etichetta discografica S'Ard Music che schiera quattro grandi live dedicati alle ultime produzioni S'Ard: Mauro Sigura quartet con "TerraVetro", disco uscito nel 2020; le Balentes, con l'anteprima del disco "Inghirios" in uscita il prossimo dicembre, e l'anteprima del disco "Sola" di Stefania Secci Rosa la cui uscita è prevista a febbraio. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie