Cultura

Cinema: a Carpi via alle riprese di 'Bocche inutili'

Storia al femminile ambientata nel campo di Fossoli

(ANSA) - BOLOGNA, 14 GIU - Sono iniziate il 14 giugno a Carpi le riprese del film 'Bocche inutili', di Claudio Uberti, storia al femminile ambientata nel Campo di Fossoli durante la Seconda Guerra Mondiale: fra le interpreti, Margot Sikabonyi, Lorenza Indovina, Morena Gentile, Nina Torresi, Patrizia Loreti, Anna Gargano e Lavinia Cipriani. Il primo ciak, in piazza dei Martiri, è stato battuto simbolicamente dal Sindaco Alberto Bellelli.
    "Nonostante si tratti di una storia di finzione - dice il regista - la sceneggiatura prende profondo spunto da testimonianze, reali e documentate, di donne sopravvissute 'all'inferno delle donne'" Il film è stato scritto dallo stesso Uberti con Francesca Romana Massaro e Francesca Nodari.
    La troupe si fermerà a Carpi quattro settimane: oltre che a Fossoli e in centro, sono previste riprese nell'azienda De Nigris, dove sarà ricostruito il campo di Ravensbruck.
    "Bocche inutili" è prodotto da WellSee e Lucere Film in collaborazione con Rai Cinema e in associazione con Mg Production, Scrigno Produzioni, Lorebea Film Production e Ztv Production; il film ha inoltre ottenuto il contributo alla produzione dalla Emilia-Romagna Film Commission. Il lungometraggio si doveva realizzare nel 2020, ma la pandemia ha bloccato tutto e la lavorazione è slittata di un anno. L'uscita in sala è prevista a inizio 2022. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie