Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Poesia
  5. Al poeta e saggista Milo De Angelis il premio Umberto Saba

Al poeta e saggista Milo De Angelis il premio Umberto Saba

Per la raccolta Linea intera, linea spezzata

TRESTE - Va al poeta, saggista e traduttore Milo De Angelis la 2/a edizione del Premio Umberto Saba, promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia con il Comune di Trieste e Lets Letteratura Trieste, in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge. Lo ha annunciato oggi la Giuria del Premio, composta dai poeti Claudio Grisancich (presidente), Franca Mancinelli, Antonio Riccardi e Gian Mario Villalta e dal critico letterario Roberto Galaverni: il riconoscimento per la raccolta "Linea intera, linea spezzata" di Milo De Angelis, pubblicata da Mondadori nel 2021.
    "Tra le tante lingue poetiche del nostro tempo - spiegano le motivazioni - quella di De Angelis si distingue per intensità e concentrazione, per rigore e precisione espressiva, per la moralità profonda e non negoziabile della scrittura". La premiazione è in programma lunedì 21 marzo, Giornata mondiale della Poesia, nell'ambito di un incontro pubblico in programma alle 11 al Politeama Rossetti di Trieste.
    "Un genere, quello della poesia, che nella nostra epoca tende ad essere poco valorizzato, ma che ha la capacità unica di regalarci emozioni e di percepire gli stati d'animo degli autori", ha dichiarato l'Assessore Regionale alla Cultura Tiziana Gibelli. E il Vicesindaco di Trieste Serena Tonel ha spiegato che "il Premio Saba rende onore alla nostra città, ed è ancor più apprezzato nell'ambito della prestigiosa candidatura di Trieste a Città della Letteratura". Milo De Angelis, milanese classe 1951, si appresta a pubblicare per Mondadori, nella primavera 2022, la traduzione del De Rerum natura. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie