Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Hera: lancia il primo contatore per l'idrogeno

Hera: lancia il primo contatore per l'idrogeno

La sperimentazione di NexMeter partirà nelle prossime settimane

(ANSA) - MILANO, 30 NOV - Puntare alla transizione ecologica superando l'utilizzo esclusivo di gas naturali, ma introducendo nella vita di tutti i giorni miscele con green gas, come biometano e idrogeno. Questo è l'obiettivo del Gruppo Hera che ha presentato il primo contatore gas per idrogeno al mondo, oggi alla Fiera Enlit di Milano.
    NexMeter, spiega la società, è il primo contatore gas in grado di gestire miscele di idrogeno ed è già utilizzabile per la distribuzione in rete dell'idrogeno, con una sperimentazione sul campo prevista nei prossimi mesi. La prima sperimentazione sul campo di NexMeter con l'utilizzo dell'idrogeno prevede l'immissione di una miscela di gas naturale e idrogeno (tra il 2 e il 20%) e coinvolgerà una trentina di famiglie nel modenese.
    "La potenzialità dell'idrogeno in Italia è legata allo sviluppo di alcune attività locali, alcuni distretti, ma sicuramente per quel che riguarda la nostra filiera industriale saremo obbligati a importare idrogeno, con una stima per il 2050 che il 75% dell'idrogeno prodotto in Italia sarà importato. Ci dobbiamo attrezzare sia ad accordi bilaterali sia come infrastrutture" ha dichiarato Andrea Bombardi, Vicepresidente Rina, società che ha effettuato l'analisi di natura costruttiva sulla compatibilità dei materiali con il blending di idrogeno e metano di NexMeter.
    Si tratta della prima esperienza di questo tipo in Italia nella distribuzione domestica di gas, con l'obiettivo di studiare soluzioni innovative per contribuire alle esigenze di decarbonizzazione del territorio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie