Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Comites: a Tunisi vince lista Unione Italiani in Tunisia

Comites: a Tunisi vince lista Unione Italiani in Tunisia

Poi Indipendenti Uniti e Confederazione degli Italiani nel Mondo

(ANSA) - TUNISI, 06 DIC - La lista "Unione degli Italiani in Tunisia" ha vinto le elezioni per il rinnovo dei Comites, al secondo posto la lista "Indipendenti Uniti", al terzo la "Confederazione degli Italiani nel Mondo". Lo rende noto l'ambasciata d'Italia a Tunisi sul proprio sito, precisando che ad "Unione degli Italiani in Tunisia" vanno, a seconda dei voti validi pervenuti, 7 su 12 seggi totali del Comitato, i restanti 3 e 2 vengono assegnati alla seconda e terza classificata.
    I Comites sono organismi rappresentativi della collettività italiana, eletti direttamente dai connazionali residenti all'estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila connazionali iscritti nell'elenco aggiornato di cui all'art. 5, comma 1, della Legge 459/2001. "Si tratta di un dato particolarmente significativo" per il capolista di Unione degli Italiani in Tunisia, Sandro Fratini che, nel ringraziare tutti coloro che hanno accordato la loro preferenza alla lista, spiega ad ANSA che "questa vittoria è anche il frutto di un lavoro pluriennale sul territorio del Circolo PD 'Maurizio Valenzi' di Tunisi". "Un impegno costante da parte di tutti i candidati e i loro sostenitori ha garantito questo straordinario risultato", conclude Fratini, promettendo un approccio collaborativo anche con gli eletti delle altre liste, sottolineando "come la partecipazione degli elettori, a Tunisi superiore alla media rispetto a moltissime altre circoscrizioni consolari, significhi una rinnovata volontà degli iscritti AIRE di credere nei Comites come organismi fondamentali per il riconoscimento dei diritti degli Italiani all'estero". Un risultato, in termini di partecipazione, reso possibile anche grazie ai notevoli sforzi organizzativi profusi dall'Ufficio consolare dell'ambasciata d'Italia a Tunisi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie