Mondo

Usa: ex agente in testa a primarie per corsa a sindaco di Ny

Eric Adams con oltre il 21% delle preferenze seguito dalla Wiley

(ANSA) - NEW YORK, 18 GIU - Un ex poliziotto guida le primarie per la poltrona a sindaco di New York tra i candidati democratici. Lo rivela un sondaggio del New York Post secondo cui Eric Adams, attuale presidente della municipalità di Brooklyn, ha oltre il 21 % delle preferenze, seguito da due donne, Maya Wiley, ex consulente dell'attuale sindaco Bill de Blasio, con il 16,5% e Kathryn Garcia, ex dirigente della nettezza urbana con il 16,2%. La Wiley ha anche il sostegno della deputata progressista Alexandria Ocasio-Cortez. Andrew Yang, ex candidato alla presidenza, ha solo il 9,6% dei consensi.
    Il voto anticipato per le primarie che si terranno il 22 giugno è già iniziato. Al momento hanno votato meno del 2 % degli aventi diritto. A New York ci sono tre milioni e 600 mila elettori registrati democratici e 500 mila repubblicani. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie