Politica
  • Papa Francesco: 'L'Europa mostri solidarietà, torni al centro del mondo'

Papa Francesco: 'L'Europa mostri solidarietà, torni al centro del mondo'

Discorso al Palazzo presidenziale di Bratislava

 "Mentre su vari fronti continuano lotte per la supremazia, questo Paese riaffermi il suo messaggio di integrazione e di pace, e l'Europa si distingua per una solidarietà che, valicandone i confini, possa riportarla al centro della storia". Lo ha detto papa Francesco nel suo discorso al Palazzo presidenziale di Bratislava, incontrando le autorità e la società civile della Slovacchia.  

"È necessario adoperarsi per costruire un futuro in cui le leggi si applichino equamente a tutti, sulla base di una giustizia che non sia mai in vendita. E perché la giustizia non rimanga un'idea astratta, ma sia concreta come il pane, è da intraprendere una seria lotta alla corruzione e va anzitutto promossa e diffusa la legalità", ha detto Francesco 

In queste terre, ha detto papa Francesco alle autorità della Slovacchia, "fino ad alcuni decenni fa, un pensiero unico precludeva la libertà; oggi un altro pensiero unico la svuota di senso, riconducendo il progresso al guadagno e i diritti ai soli bisogni individualistici".

"Oggi, come allora - ha aggiunto -, il sale della fede non è una risposta secondo il mondo, non sta nell'ardore di intraprendere guerre culturali, ma nella semina mite e paziente del Regno di Dio, anzitutto con la testimonianza della carità, dell'amore".
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie