Calcio

Europei, Lloris: "I tedeschi saranno molto motivati"

Capitano Bleus: "Mbappé-Giroud? Piccola discussione. Capita"

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - "Francia-Germania o Germania-Francia è una sfida che storicamente rievoca ricordi belli e meno belli.
    E' una classica dell'Europeo, ma anche ai Mondiali. È una partita d'esordio molto dura per noi che siamo campioni del mondo, è vero, ma i tedeschi sono in fase di ricostruzione: hanno chiamato anche i più grandi ed esperti; calcisticamente la Germania è una grande nazione, una squadra formata da calciatori che giocano nelle squadre più forti e sono abituate a vincere.
    Saranno molto motivati all'esordio, anche per il fatto di giocare in casa". Così Hugo Lloris, capitano e portiere della Francia, in conferenza stampa, alla vigilia del match d'esordio all'Europeo contro la Germania.
    Sulle tensioni emerse dal ritiro dei 'Bleus' fra Olivier Giroud e Kylian Mbappé, Lloris dice la sua: "Hanno avuto una discussione il giorno dopo la partita, ma non c'è niente che non va nel gruppo, è stata una piccola disputa, sono cose che succedono in uno spogliatoio, ma comunque non intacca il collettivo, perché le cose sono state prese per il verso giusto.
    La vicenda è ormai alle spalle, è il momento di pensare alla partita". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie