Ultima Ora

Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

Restituiti ultimi aerei, verso cessazione al 31 dicembre

(ANSA) - OLBIA, 23 SET - Riparte la procedura di licenziamento collettivo all'interno di Air Italy in liquidazione. Dopo la proroga della Cig, ora i liquidatori guardano alla data di cessazione dell'azienda al 31 dicembre 2021, quando scadrà la proroga di sei mesi della cassa integrazione per tutti i dipendenti a tempo indeterminato che operano nelle sedi di Olbia, Malpensa, Linate, Fiumicino, Napoli e Firenze: 1.322 persone, tra cui sei dirigenti. E' quanto emerso dall'incontro tra l'azienda e i sindacati tenutosi oggi.
    La prima procedura di licenziamento era stata aperta il 3 marzo 2020 ed era stata interrotta a luglio a seguito della proroga della Cig. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie