Trentino AA/S

Cucciolo di orso incastrato fra alberi salvato dai forestali - VIDEO

Complessa operazione condotta in Trentino in val di Jon

(ANSA) - TRENTO, 04 AGO - Un cucciolo di orso, rimasto incastrato tra due alberi, è stato liberato dai forestali del Trentino con una complessa operazione condotta in val di Jon, nel comune di San Lorenzo Dorsino, con il supporto del Nucleo elicotteri della Provincia autonoma di Trento.
    L'operazione - osserva il Corpo forestale - era particolarmente delicata, anche per via della presenza della madre accanto al piccolo di meno di un anno che non era più in grado di muoversi.
    Il cucciolo è stato trovato dai forestali che stavano effettuando alcuni controlli programmati in zona. La loro attenzione è stata attirata dai ripetuti lamenti del piccolo plantigrado. L'animale - accompagnato dalla madre e da un altro cucciolo - era bloccato tra due piante in una zona impervia: aveva una zampa posteriore incastrata e non era in grado di muoversi. Accortisi che l'orsetto non era in grado di liberarsi, i forestali hanno deciso di intervenire con la massima cautela, data la presenza della madre. Per raggiungere tempestivamente la val di Jon, il personale specializzato della squadra di emergenza orso, accompagnato dai cani, è stato trasportato sul posto con l'elicottero. La presenza del velivolo ha favorito l'allontanamento della madre e un forestale è potuto intervenire con la motosega per tagliare la pianta che intrappolava il cucciolo. Una volta liberato, l'animale è fuggito di corsa in direzione della madre mostrando di non aver subìto alcuna conseguenza dall'incidente. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie