Tesei, in grado di somministrare ancora più dosi

"Fatte 88-90 per cento dosi consegnate" spiega presidente Umbria

(ANSA) - PERUGIA, 14 MAG - "Se arrivassero anche più dosi saremmo in grado di poterle somministrare": lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ospite di UnoMattina su Rai 1.
    Facendo il punto sulla campagna vaccinale umbra, la governatrice ha affermato che si stanno somministrando "percentuali molto elevate di vaccini, dall'88% al 90%, rispetto alle dosi consegnate". "Anche in questa settimana - ha poi ricordato Tesei - proseguiamo anche con i 'vaccine day' per consentire un accesso più veloce ai fragili e ai conviventi di queste persone, dopo averlo fatto con gli over 80". L'Umbria, infatti, come ha sottolineato la presidente della Regione, "è caratterizzata da una percentuale di persone anziane molto elevata, abbiamo il 20% di ultrasettantenni perché qui da noi la qualità della vita permette di vivere a lungo". "Questo ha fatto in modo - ha aggiunto Tesei - che dovessimo mettere in sicurezza prima di tutto le fasce di età più avanzate. Siamo ora ad un ottimo punto perché abbiamo vaccinato tutti gli ultranovantenni e l'80% degli ultraottantenni, con una risposta quindi molta alta e questo è molto positivo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie