Umbria

Minacce con pistola dopo sorpasso "azzardato", denunciato

Settantenne con la scacciacani contro quattro operai

(ANSA) - TERNI, 09 SET - Superato lungo la Valnerina da un'auto, l'ha inseguita e costretta a fermarsi, minacciando poi con una pistola scacciacani le quattro persone all'interno: per questo un ternano di 70 anni è stato denunciato dai carabinieri con le accuse di minaccia aggravata, violenza privata e detenzione abusiva di armi. L'episodio - riferisce l'Arma - è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì nei pressi della Cascata delle Marmore. L'auto, con a bordo quattro operai edili di rientro da un cantiere, ha fatto un sorpasso ritenuto "azzardato" dal conducente dell'altro mezzo, che ha quindi iniziato un breve inseguimento e costretto i quattro a fermarsi in uno slargo. Il settantenne, una volta sceso, ha poi estratto la pistola. L'accesa discussione che ne è scaturita ha portato il gruppo a decidere di risolvere la controversia al comando provinciale dei carabinieri, dove i cinque uomini si sono dati appuntamento. Giunti sotto la caserma, nel corso di una perquisizione veicolare è stata trovata la scacciacani priva del tappo rosso, fedele riproduzione di un'arma vera, sottoposta a sequestro. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di riscontrare la presenza di ulteriori armi, sul conto delle quali sono in corso accertamenti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie