Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Terra e Gusto
  4. Chef stellato Ciotti, farina insetti? Mai dire mai

Chef stellato Ciotti, farina insetti? Mai dire mai

'Magari donano acidità a impasto tagliatelle'

(ANSA) - ANCONA, 19 OTT - La sostenibilità economica e ambientale del cibo è argomento discusso. I litri di acqua impiegati per produrre un etto di carne e l'impatto sulla biodiversità della "Western diet" e dei cibi da fast-food stanno convincendo man mano anche le masse a investire su prodotti bio.
    Ma questo basta? Qual è il futuro del cibo e della ristorazione? Ne ha parlato lo chef stellato Stefano Ciotti, del Nostrano di Pesaro, durante uno degli eventi di Open, il Forum dell'innovazione, la Biodiversità e la ripartenza, presso l'Istituto Alfredo Panzini di Senigallia, in occasione delle Olimpiadi europee delle scuole alberghiere, che vedono impegnati centinaia di studenti da tutto il Continente. Ciotti p ha parlato dell'importanza di formare i giovani all'alimentazione del futuro, in ottica green: "Il cuoco di domani deve avere prima di tutto consapevolezza dei prodotti che utilizza, delle materie prime". E se nella sua cucina non si usano insetti (o almeno non ancora, sottolinea), non bisogna chiudere le porte: "Magari donano una certa acidità a un impasto per le tagliatelle". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie