Sardegna gialla, le strade si riempiono di tavolini

Riaprono i cinema e oggi il Lirico Cagliari rivede il pubblico

Zona gialla. E riesplode la voglia di colazione, aperitivo e pranzo all'aperto. Anche la città si rianima. Tavolini all'aperto a Cagliari davanti al Bastione, in piazza Yenne, nel Largo Carlo Felice e in tutte le attività che hanno lo spazio per far accomodare i clienti all'esterno. Per gli altri c'è ancora da aspettare anche se qualche ristoratore dell'hinterland ha pensato di avviare l'iniziativa del tavolino condiviso, ospitando menù dei colleghi senza spazi all'aperto. A Cagliari il comune ha garantito aree a disposizione persino nelle strisce blu. Ma fino a questa mattina negli stalli a pagamento c'erano anche le auto.

"Una ripresa che è una speranza - spiega all'ANSA Emanuele Frongia, Fipe Confcommercio Sud Sardegna - che non ha reso tutto felici. C'è chi aspetta a livello locale un segnale dalle amministrazioni. Le imprese hanno tempi diversi e più veloci rispetto a quelli della burocrazia. Sappiamo che qualcosa si sta muovendo: c'è la speranza che da giugno si possano aprire le attività anche all'interno e che slitti l'orario del coprifuoco. Ma è chiaro che tutto gravita intorno al completamento della campagna vaccinale".

Lo stesso Frongia, da imprenditore, ha riaperto con il servizio all'esterno tutte le sue attività. Tranne una, per la mancanza di uno spazio all'aperto. Ottimismo nel Corso: dalla mattina molte colazioni e aperitivi all'Old Square. "Ripartiamo carichi - spiega il titolare Gabriele Acquas - anche il personale è tornato con lo spirito giusto per ripartire. Non solo non abbiamo licenziato nessuno, ma abbiamo intenzione di assumere personale per la stagione estiva".

Ora si attendono novità anche per gli spazi all'interno e per il coprifuoco. "Qualcuno continuerà con il delivery - spiega Frongia - è effettivamente non tutto ritornerà come prima. Certo pensare che d'estate in Sardegna con tutto il caldo che c'è si possa anticipare la cena alle 19 mi sembra un po' improbabile".

Da oggi poi via libera alle visite su prenotazione nei siti culturali riaprono musei, cinema a teatri: tra questi ultimi il Lirico di Cagliari riparte con la grande opera. Oggi sul palco, con il pubblico in sala, ci sarà il Don Pasquale di Donizetti, con la regia di Antonio Albanese.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie