Sanità: ospedale Caltagirone, operativo reparto Oncologia

Undici stanze per degenze, lavori per 1,2 milioni di euro

(ANSA) - CALTAGIRONE, 24 NOV - E' operativo da oggi nell'ospedale Gravina di Caltagirone il nuovo reparto di Oncologia, la cui realizzazione si colloca nel più ampio piano di ammodernamento del nosocomio voluto dall'assessore regionale alla salute Ruggero Razza e in fase di attuazione a cura della direzione strategica dell'Asp di Catania guidata da Maurizio Lanza. Il reparto è dotato di undici stanze per le degenze, dieci singole ed una doppia per il day hospital ed è stato progettato per erogare servizi secondo i più moderni modelli di cura. Le stanze sono provviste di bagno in camera e sono state ideate con il massimo comfort per il paziente e per l'accompagnatore e verranno corredate di Tv, frigorifero, divano per il riposo dell'accompagnatore.
    I lavori, finanziati con fondi d'avanzo d'amministrazione per un importo di 1.280.000 euro, sono stati divisi in due lotti e sono stati affidati dopo l'espletamento di una gara aperta. Il primo lotto ha riguardato la ristrutturazione e messa a norma del terzo piano dell'ala ovest del Gravina, per circa 1.000 metri quadrati. Il secondo lotto, per il quale è già in corso la progettazione esecutiva per un importo stimato di 600.000 euro, riguarderà il completamento del reparto con una specifica zona da adibire alle sedute di chemio oltre alla sala operatoria ambulatoriale dell'Unità operativa complessa di Oculistica, che sgraverà l'attuale blocco operatorio, permettendo al presidio una programmazione degli interventi più funzionale alle esigenze del bacino di utenza. In fase di progettazione anche il nuovo blocco Urologico e la nuova sala di Emodinamica (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie