Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Sanità Sicilia
  4. Sanità:nuovi primari ospedale 'Villa Sofia-Cervello' Palermo

Sanità:nuovi primari ospedale 'Villa Sofia-Cervello' Palermo

Avevano guidato le unità da direttori facenti funzioni

(ANSA) - PALERMO, 08 FEB - Sono stati nominati tre nuovi direttori nell'azienda ospedaliera 'Villa Sofia-Cervello' di Palermo. Per i prossimi cinque anni, Francesco Arcoleo guiderà l'unità di patologia clinica, Tiziana Maniscalchi quella di medicina d'accettazione e d'urgenza e Orazia Diquattro quella di microbiologia e virologia. Arcoleo ha all'attivo circa 60 pubblicazioni in riviste internazionali, è componente del board direttivo del Network nazionale Itaca, una rete che comprende 21 centri di riferimento in Italia. Ha partecipato come sperimentatore principale in molti studi clinici internazionali per l'angioedema ereditario, contribuendo alla sperimentazione di farmaci innovativi oggi in uso per la cura di questa malattia rara e a numerosi congressi nazionali e internazionali in qualità di relatore. Maniscalchi è un volto dell'emergenza pandemica in corso, come guida del pronto soccorso Covid del "Cervello" e in qualità di coordinatrice provinciale dei posti letto Covid, è impegnata in prima linea anche sul fronte della battaglia pro vaccini. Diquattro è esperta in diagnostica microbiologica molecolare e per lungo tempo si è dedicata alle problematiche inerenti i trapianti di midollo, ha partecipato a numerose attività di ricerca e diagnostica. "Si tratta di professionisti che rendono orgogliosa la nostra azienda e rappresentano una guida autorevole per assicurare alti standard di efficienza delle prestazioni, qualificando positivamente la nostra mission assistenziale", dice Walter Messina, direttore generale degli Ospedali riuniti Villa Sofia- Cervello. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie