La finlandese Lahti eletta nuova Capitale Verde Europea 2021

Regina economia circolare, meta perfetta per vacanza rigenerante

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 MAR - Era già regina per gli sport invernali. Ora la finlandese Lahiti è stata eletta dall'Ue anche nuova Capitale Verde Europea 2021. Situata nel cuore della regione dei laghi, a circa 100 chilometri a nord-est di Helsinki, nella baia del Vesijärvi, è la città più piccola e più settentrionale ad aver mai vinto il premio, diventando oggi un nuovo modello di sostenibilità, in un Paese che ha fatto del green una delle sue principali vocazioni.
    Lahti ha infatti completamente abbandonato il carbone ed è pioniera dell'economia circolare: più del 99% dei rifiuti domestici sono riciclati e la stessa città è riscaldata unicamente con combustibile riciclato e legno locale certificato. Ridotte del 70%, rispetto al 1990, le emissioni di gas serra, si arriverà a quota zero emissioni di carbonio entro il 2025 e zero rifiuti entro il 2050.
    Ma Lahiti è anche la meta perfetta per una vacanza rigenerante, di sport e natura, tra piste da sci in mezzo alla foresta, escursioni con le ciaspole, pesca sul ghiaccio, sci di fondo e alpino, snowboard, safari con gli husky, pattinaggio e poi, nelle stagioni più calde, kayak, nuoto. Con migliaia di chilometri di sentieri da esplorare, la zona dove si trova Lahti - alle porte del lago Päijänne, il secondo più grande della Finlandia e sede del parco nazionale omonimo - è perfetta anche per andare in bicicletta tutto l'anno, inverno compreso.
    Con il record di sette campionati mondiali di sci nordico FIS ospitati, nell'ambito delle iniziative da Green Capital sono stati lanciati anche i "City Skis", attrezzatura da sci che si può prendere in prestito gratuito, ad esempio, vicino alla piazza del mercato, per spostarsi in altre zone della città, proprio come le biciclette e altri mezzi di trasporto condivisi.
    (ANSA).
   

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it
  • Errore 404 - Pagina non trovata

Errore 404 - Pagina non trovata

La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:

  • un URL digitato male;
  • un segnalibro/bookmark datato;
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
  • un link interno interotto sfuggito al webmaster.

Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie